Vene Varicose in gravidanza: un trattamento efficace

Le vene Varicose è la dilatazione, in cui i nodi si formano, interrotto il flusso di sangue. Più spesso la malattia colpisce le persone con problemi di sovrappeso, anziani, donne incinte e coloro che hanno problemi di cuore, fegato, organi genitali (malattie sessualmente trasmissibili – tricomoniasi, ureaplasmosis, funghi). Tra i pazienti con vene varicose per la maggior parte donne, con una particolare influenza sulla permeabilità e l'elasticità dei vasi sanguigni è un sfondo ormonale. Eventuali fluttuazioni ormoni può causare vene varicose. Più spesso, la malattia attacca le vene delle gambe. Un uomo che trascorre molto tempo in piedi, sono i più sensibili alle vene varicose. La malattia può comparire anche su altre parti del corpo – mani, i genitali, l'inguine. In particolare spesso questi luoghi colpisce le vene varicose durante la gravidanza.

Varicose veins during pregnancy1

Cause

Motivi per cui le vene perdono la loro elasticità, possono essere diversi:

  1. La predisposizione genetica. Se qualcuno famiglia sofferto di vene varicose – probabilità di ammalarsi di questa malattia è "ereditato" sono molto grandi.
  2. Lesioni varie vene.
  3. Disturbi ormonali, fallimento (menopausa, gravidanza).
  4. In sovrappeso.
  5. Le malattie del fegato, del retto (stitichezza frequente).
  6. Sedentario, stile di vita sedentario.
  7. Permanente di lavoro, durante il quale aumenta il carico sulle gambe e, di conseguenza, sulle vene.
  8. Venose congenite anomalie.
  9. Permanente di sollevamento pesi.

Venosa malattie, a soffrire maggiormente della popolazione adulta. Più spesso appare vene varicose durante la gravidanza. Il trattamento della malattia dipendono, in questo caso, la sua complessità e i rischi per il feto e la madre.

I sintomi di vene varicose

Il sintomo principale, parlando di sviluppo della malattia – le vene diventano più visibili. Tuttavia, poche persone pagare subito l'attenzione. Ricordati la malattia è spesso quando le vene sporgenti sopra la superficie della pelle. Questo fenomeno è accompagnato da dolore e l'edema, e cambiamenti della pelle. Diventa più scura, ci sono macchie scure. Potrebbe essere asciutto. A volte ci sono ferite che richiedono molto tempo per guarire.

Le vene Varicose è accompagnata da prurito, sensazione di pesantezza e stanchezza alle gambe. Se le vene varicose in gravidanza, inguine, il sintomo principale sarà un aumento labbra e la formazione di noduli. Inoltre, c'è la pesantezza, dolore quando si cammina e di esercizio. Dopo la nascita, la malattia può improvvisamente scomparire, proprio come apparivano. Tuttavia, consultare il proprio medico. Perché le vene varicose sono a volte complica notevolmente il processo di parto.

Le vene Varicose utero durante la gravidanza

Varicose veins during pregnancy2

La ragione principale di insorgenza di vene varicose in donne in gravidanza, i cambiamenti ormonali. Con l'avvento di una nuova vita i migliori sforzi del corpo della donna si propone di fornire il feto, con sostanze nutritive necessarie per la sua crescita. Tutte queste sostanze vengono consegnati insieme con il sangue attraverso le vene. Così, il flusso di sangue in gravidanza il corpo della donna aumenta, e quindi il carico sui vasi aumenta. Da qui nasce vene varicose.

Il più delle volte la malattia colpisce le donne con una predisposizione genetica. Mentre la malattia può comparire ovunque, su gambe, braccia, interno ed esterno degli organi genitali. Dilatazione varicosa delle vene del bacino durante la gravidanza è un fenomeno diffuso. I principali sintomi della malattia, dolore addominale, ipersensibilità dei genitali, rapporti sessuali dolorosi, problemi di minzione. Per ignorare le vene varicose è altamente indesiderabile, come ci possono essere delle controindicazioni al parto naturale. Tuttavia, il trattamento radicale dovrà attendere. L'unica via d'uscita – terapia e indossando speciali di compressione biancheria intima. Quelle donne che sono diagnosticati con vene varicose dell'utero durante la gravidanza, si dovrebbe sintonizzare il taglio cesareo, dal momento che durante il travaglio spontaneo può sviluppare sanguinamento uterino, talvolta con esito fatale.

Trattamento delle vene varicose

Naturalmente, per il trattamento di vene varicose durante la gravidanza più difficile. Tutti, perché si può solo utilizzare farmaci che non sono sempre efficaci. Oltre al farmaco,phlebologist (medici, che tratta le patologie delle vene) consiglia:

  • Escursioni lunghe passeggiate.
  • A prendere posizione supina con le gambe sollevate.
  • Contrasto doccia.
  • Corretta e bilanciata alimentazione.
  • Abbandonare i bagni caldi, saune e bagni.
  • Per usura di compressione biancheria intima è un modo molto efficace per trattare le vene varicose.
  • L'uso di speciali unguenti, creme, gel.

Se scoperto, vene varicose durante la gravidanza, il trattamento deve iniziare immediatamente. Possibilmente prima della nascita, la malattia scompare o almeno diminuire i sintomi.

I principali metodi di trattamento per le vene varicose:

  • Il Laser. Esplosioni di energia per sigillare la vena e tornare al suo stato precedente.
  • Phlebectomy. Vene Varicose di rimozione da un intervento chirurgico in anestesia Generale.
  • Unextracted. Una procedura chirurgica durante la quale il malato vena viene rimosso e al suo posto viene inserito un filo flessibile.
  • L'endoscopia. Utilizzato nei casi più gravi. Questa operazione, durante la quale fare un'incisione e inserire in esso la fotocamera del dispositivo. Valutare la situazione dall'interno, lo specialista sceglie la tattica di trattamento.
  • La scleroterapia. Trattamento delle vene varicose mediante iniezione.
  • Tutti questi trattamenti, come regola generale, le donne incinte o madri non sono prescritti. Li uso solo dopo il parto.

    Se si dispone di uno qualsiasi di vene varicose e vene durante la gravidanza, corretto e sano stile di vita sarà l'unica ancora di salvezza. Chi, se non la madre in attesa dovrebbe sapere su di esso?

    Complicanze delle varici

    Vene Varicose – non è così terribile malattia, se non trattata tempestivamente è eseguita. Ma se si rinuncia, si potrebbero si verifichino i seguenti complicazioni:

    • Ulcere trofiche delle vene. È una ferita che non guarirà a causa della compromissione del flusso di sangue attraverso le vene. La malattia si manifesta nelle fasi avanzate di vene varicose e porta a dolori lancinanti.
    • Tromboflebite. Vena infiammazione accompagnata dalla formazione di coaguli di sangue. La causa della malattia – rallentare il flusso di sangue. Particolarmente pericoloso è il fenomeno per le future mamme. Il coagulo può bloccare la nutrizione della placenta, con conseguente sviluppo di fetoplacental insufficienza. Perché le vene varicose durante la gravidanza richiede un rigoroso controllo e di sorveglianza.
    • Insufficienza venosa cronica – un oscuramento della pelle, stanchezza costante e pesantezza alle gambe anche dopo le vacanze. La malattia può essere accompagnato da eczema e dermatiti. La malattia progredisce lentamente, interessando tutte le aree di grandi dimensioni.

    Non portare il vostro corpo a situazioni di questo tipo contribuirà semplice prevenzione delle vene varicose.

    Misure Preventive

    Molte mamme in attesa interessati alla questione: "Se ci sono le vene varicose durante la gravidanza, cosa fare?" La risposta corretta è quello di effettuare una prevenzione tempestiva:

    1. Dimenticare la postura del piede per piede" in posizione seduta.
    2. Non abusare di prodotti nocivi, non contengono colesterolo.
    3. Mantenere il vostro peso a un certo livello.
    4. Sbarazzarsi di stretti, angusti e scomodi vestiti.
    5. Lo stesso dovrebbe essere fatto con un paio di scarpe. In ogni caso, non dovrebbe essere uno di dimensioni più piccole.
    6. Evitare la stitichezza.
    7. Mangiare più frutta e verdura fresca.
    8. Se si esegue in piedi lavoro, trova a 15 minuti di riposo.
    9. Se si conducono uno stile di vita sedentario, dedicarsi al Trekking per 2 ore.
    10. Usura di compressione collant o calze.
    11. Ridurre l'alcol e caffè.
    12. Smettere di Fumare.

    Metodi tradizionali di trattamento

    La saggezza popolare nel trattamento delle vene varicose può essere utilizzato come un autonomo, e come metodo.

    Medicinali ricette possono essere suddivisi in impacchi e tisane.

    Comprime:

    • L'aglio. Diluire uno o due di aglio tritato e l'olio vegetale. Applicato sulle vene malate nella notte.
    • Kalanchoe. Il fiore foglie in infusione nell'alcol per tre settimane. La risultante lozione per pulire le zone colpite delle vene.
    • Raw, purè di patate, il miglior rimedio contro la stanchezza e gonfiore alle gambe.

    Decotti:

    • Ortica. Un cucchiaino di erbe secche versare 300 ml di acqua bollente e infondere. Drink di 0,5 tazze di 3 volte al giorno.
    • La noce moscata. Cucchiaio un cucchiaio di noce moscata in polvere da sciogliere in 200 ml di acqua bollente e aggiungere il miele. Bere un'ora prima dei pasti con un bicchiere al giorno. Uno strumento efficace anche nelle fasi successive di vene varicose.

    Quando c'è vene varicose durante la gravidanza, popolari metodi di trattamento è la miglior medicina!

    Usando le erbe e tisane, assicurarsi di consultare con il vostro medico. Home erboristeria e anche se è affermata bene nel trattamento di molte malattie, ma a volte può ritorcersi contro.

    Di vene varicose e il parto

    Naturalmente, minore vene varicose – non è l'indicazione al taglio cesareo. Se le vene varicose sulle gambe con una soluzione di speciali calze a compressione che mettere su prima di partorire.

    Ma se scoperto, vene varicose durante la gravidanza in inguine, l'immagine sarà diverso. Il fatto è che durante il parto una donna può ottenere le pause che spesso colpiscono le vene varicose. E diventa una causa di emorragie e infezioni. Pertanto, le vene varicose degli organi pelvici spesso si rifiutano di parto naturale.

    La futura mamma è raccomandato per ottenere estratti da phlebologist, che farà raccomandazioni circa la consegna.

    Le vene Varicose dopo il parto

    Molti dopo il parto vene varicose va. Tuttavia, se non, è il momento di trattare la malattia. Rischio per il feto è già lì, quindi è possibile utilizzare tutti i possibili metodi di trattamento. Una semplice ed efficace è la scleroterapia, in cui il farmaco viene iniettato nel paziente in vena utilizzando un ago sottile. La procedura viene eseguita sotto anestesia. Dopo il completamento delle cicatrici rimane.

    Anche dovrebbe continuare a indossare la compressione biancheria intima, e le Escursioni. A piedi è più divertente perché tu sei con un neonato!

    Conclusione

    Vene Varicose – una malattia in cui le vene perdono la loro elasticità. Un enorme impatto che la malattia ha sulla ormoni. Qualsiasi le fluttuazioni ormonali possono influenzare negativamente le gambe (l'attacco principale di vene varicose).

    Molte mamme-to-essere interessati, perché mi vene varicose durante la gravidanza, come per il trattamento di malattia, di non danneggiare te e il tuo bambino? La terapia migliore è regolare e sano stile di vita, le passeggiate all'aria fresca e di compressione. Da farmaci e la chirurgia in stato di gravidanza è meglio astenersi.

    01.03.2018