Massaggio ai piedi con le vene varicose: quando si è fatto, efficacia, controindicazioni

In questo articolo, imparerete: quanto è efficace massaggio per le vene varicose, se può aiutare a curare le vene varicose. Quando utilizzato procedura, e come funziona. Caratteristiche del classico e massaggio linfodrenante, controindicazioni per la procedura.

Le vene Varicose alcune tecniche di massaggio aiuta a ridurre il gonfiore dei tessuti ed eliminare così il fisico costrizione dei vasi sanguigni. L'obiettivo è la più delicata azione meccanica (carezze, una leggera pressione delle palme) per migliorare il flusso del liquido interstiziale e della linfa (il movimento del fluido linfatico attraverso i vasi).

Come risultato, la procedura aiuta a ridurre il dolore, alleviare la fatica, gonfiore, prevenire la comparsa di spider vene reticolari e mesh, ma non rimuovere il già esistente manifestazioni di vene varicose. Un aggiunto bonus durante un massaggio può essere considerato come migliorare il flusso di sangue e dei muscoli respiratori e della pelle, permettendo un migliore recupero e il tono delle pareti vasali.

I metodi ottimali di massaggio per le vene varicose è un classico terapeutico e il drenaggio linfatico. Il primo metodo è spesso usato come misura preventiva, e nel processo di escludere qualsiasi influenza meccanica in vasi colpiti o rete vascolare che è chiaramente visibile attraverso la pelle. Il secondo metodo è utilizzato per il trattamento delle fasi iniziali di vene varicose, è basato su di una lenta studio di cluster di grandi dimensioni dei linfonodi e vasi del corpo.

Infine per curare le vene varicose massaggio impossibile. Quando le principali manifestazioni della malattia, la gravità, la fatica, la tensione, gonfiore alle gambe, entro la fine del giorno) di uno dei metodi efficaci per rafforzare le pareti vascolari e aiuta a fermare lo sviluppo della patologia. Dopo la comparsa di visibili vene e la mesh deformata di nodi, la malattia può essere complicato dalla possibile separazione del coagulo, ed è diretta controindicazione a qualsiasi tipo di azione meccanica sui vasi sanguigni.

Qualità contro le vene varicose i massaggi possono fare a qualsiasi medico che si è laureato all'corsi. Tuttavia, a causa della natura della malattia, è meglio consultare il medico e solo dopo consultazione con medicus-flebolog.

Quando utilizzato massaggio per le vene varicose

Al di sotto di vene varicose e soffrire non solo gli arti inferiori, anche se questo è il tipo più comune della malattia. Possono essere interessate le vene della piccola pelvi, genitali, utero, retto (emorroidi), dello stomaco e dell'esofago.

Malattie degli organi interni sono di solito diagnosticata casualmente, quando la deformazione delle vene ben espresso. A causa della loro posizione anatomica e la diagnosi tardiva, un effetto di massaggio per le vene varicose degli organi interni non sono utilizzati, perché è inefficiente e hanno maggiori probabilità di danneggiare quello di migliorare la condizione del paziente.

La procedura in genere prescritto per le vene varicose degli arti inferiori, per la prevenzione e il trattamento delle prime manifestazioni della malattia. Utilizzare due tipi di massaggi: classico, terapeutico e il drenaggio linfatico, entrambe le specie si differenziano da ogni altro, con movimenti complessi, ma per qualsiasi varietà di vene varicose, il massaggiatore utilizza le stesse tecniche.

Tutti i tipi di vene varicose sono altrettanto pericolose complicazioni come la trombosi (formazione di coaguli nei vasi sanguigni), trombosi (blocco da coaguli di sangue) e tromboembolia (morte come conseguenza di un distacco di un coagulo di sangue), quando sono espressi deformazioni delle vene di ogni massaggio è assolutamente controindicato.

Corso di controllare con il vostro medico e assicurarsi di osservare le manifestazioni di vene varicose: se il numero di spider vene non è aumentato, non sembra essere ematomi (lividi), il paziente si sente sollevato, quindi il processo va nella giusta direzione.

Come funziona il massaggio

Il principale compito del terapeuta è quello di studiare la superficie di arto morbido, la maggior parte dei movimenti delicati, a partire dall'anca e termina con l'arresto. Vene varicose e il massaggio in ogni caso non deve essere intenso, deformazione, taglio, o acuto, come una maggiore fragilità delle pareti vascolari porta alla comparsa di emorragia e ematomi.

Il risultato della procedura:

  1. Migliora il flusso linfatico e il flusso di sangue, il liquido viene attivamente in circolazione attraverso i vasi.
  2. Migliorando la circolazione del sangue, aumenta l'apporto di ossigeno ai tessuti, migliora la rigenerazione e il tono vascolare.
  3. Migliorando la circolazione linfatica è più attivo viene cancellato e viene visualizzato tra la cella fluido.
  4. Diminuzione del gonfiore dei tessuti che circonda i vasi.
  5. Recipienti in pressione e delle valvole viene ridotta a normalizzare il flusso di sangue.

Massaggio elimina il ristagno nei tessuti degli arti inferiori, l'effetto è simile all'esercizio fisico, ma è un modo più dolce e rilassante effetto.

Massage with varicose veins1

Caratteristiche di massaggio classico

Massaggio classico degli arti inferiori:

  • la procedura produce, dopo aver messo il paziente su una superficie piana;
  • in posizione "sdraiata sulla schiena" in modo efficace rilassare i muscoli sotto le ginocchia e talloni racchiudere il cuscino, sollevando le gambe ad un angolo di 45 gradi;
  • nel "incline" sollevare le gambe della regione del piede;
  • movimento prodotto dalla crema o olio per ridurre l'attrito delle palme sulla pelle del paziente;
  • classico massaggio ai piedi quando le vene varicose iniziare con carezze delle cosce e dei glutei, continuare con caviglia e del piede di fatto. Possibile rielaborazione in una direzione inversa;
  • il movimento di massaggio è diretto verso l'alto (dal ginocchio all'anca, piede e ginocchio);
  • il gruppo di movimenti comprende la superficie (la palma), coprendo un continuo accarezzare (entrambe le mani), leggero sfregamento della superficie della gamba, senza toccare le vene profonde. A volte la connessione easy push, di movimento;
  • escludere qualsiasi impatto meccanico, non importa quanto piccolo, la regione con le manifestazioni visibili di vene varicose: net o le vene del ragno.

Massaggio terapeutico produce corsi di 10-12 procedure, giorno o ogni altro giorno, orario preferito – a fine giornata la stanchezza, edema, la tensione degli arti è più pronunciato e l'effetto della procedura verrà ingrandita.

Durante la procedura, il paziente non sente alcun dolore o disagio, nel qual caso la procedura è meglio per annullare.

Caratteristiche di linfodrenaggio

Linfodrenaggio massaggio degli arti inferiori è caratterizzato da movimenti molto lenti, come la velocità di deflusso della linfa significativamente ridotta nel confronto con il flusso:

Massage with varicose veins2
  1. La procedura produce, dopo aver messo il paziente su una superficie piana.
  2. In posizione "sdraiata sulla schiena" sotto le ginocchia e talloni racchiudere un piccolo rullo per sollevare delicatamente la gamba.
  3. Nel "incline" con le gambe leggermente aumentare nella regione del piede.
  4. Per un massaggio linfodrenante non è necessario utilizzare olio o crema, come l'attrito delle palme sulla pelle del paziente è ridotto al minimo.
  5. Iniziare con lo studio di gruppi di linfonodi glutei e femorali regione, continuare lo studio di caviglia e piede fatto.
  6. Gruppo di movimenti include una leggera pressione con la superficie delle palme regione di accumuli di linfonodi e lento cimentati accarezzando la superficie delle gambe.
  7. Movimento massaggiatore diretta verso il basso (dall'anca al ginocchio, dal ginocchio al piede).
  8. Si esclude qualsiasi movimento nel campo delle manifestazioni di vene varicose.

Massaggio linfodrenante produrre corsi per 15-18 trattamenti, iniziare con una a settimana, aumentando il numero a 3, a seconda della condizione del paziente. Spiacevole o dolorosa sensazione è una controindicazione per la realizzazione di drenaggio linfatico.

Controindicazioni per il massaggio

Massaggio per le vene varicose degli arti inferiori è assolutamente controindicato in:

  • tutte le fasi di vene varicose, ad eccezione di inizio;
  • tromboflebite, trombosi;
  • eruzioni cutanee, dermatiti;
  • linfoadenite (infiammazione dei linfonodi);
  • in malattie infettive;
  • il cancro;
  • temperatura elevata.

Non usare creme e oli con sostanze in grado di aumentare la temperatura locale, per esempio, con gli estratti di zenzero o pepe.

07.03.2018