Posso bere un caffè con le vene varicose?

Il caffè è la bevanda con cui molte persone iniziano la giornata. Ha un effetto tonificante e aiuta il corpo a risvegliarsi. Ma puoi bere un caffè con le vene varicose? Quali bevande possono essere la sua alternativa? Parliamone.

Perché i medici non consigliano di bere caffè per le vene varicose

Durante la diagnosi delle vene varicose degli arti inferiori, i medici raccomandano di escludere completamente il caffè dalla dieta. Il motivo è una diminuzione del tono delle pareti dei vasi sanguigni e un deterioramento degli indicatori di elasticità.

Il caffè ha la capacità di aumentare i livelli di pressione sanguigna. E se la malattia si è già sviluppata, l'aumento del flusso sanguigno destabilizzerà solo lo stato attuale del sistema valvolare venoso.

Il motivo successivo è l'effetto stimolante sul sistema nervoso. Il consumo eccessivo di caffè può portare a insonnia, aritmie cardiache e aumento della pressione sanguigna. Se una persona non può rinunciarvi completamente, è necessario limitarne significativamente il consumo. Non si può bere più di una tazza durante il giorno. Si consiglia di diluire il caffè con il latte in un rapporto di 1: 1.

Bevande salutari

Quando si diagnosticano le vene varicose, è importante prestare attenzione non solo alla scelta del cibo, ma anche alle bevande. Il fluido che entra nel corpo mantiene l'equilibrio del sale. Il rispetto della norma fisiologica ha un effetto positivo sulla condizione di tutti i sistemi e in particolare del sistema circolatorio.

Quando si ha una malattia, è necessario bere quanto più succo di frutta appena spremuto possibile. Queste bevande contengono molte vitamine e minerali benefici.

Importante!Olivello spinoso, cenere di montagna e succo di ribes nero apportano i maggiori benefici. Contengono una quantità significativa di vitamine A, E, C.

Le vene irritate traggono beneficio dalle bevande alla frutta a base di mirtillo rosso e zucca. Contengono molte sostanze biologicamente attive e sali minerali. I medici raccomandano di prenderli tutti i giorni, poiché aiuteranno ad eliminare il gonfiore patologico.

Con le vene varicose degli arti inferiori, si consiglia di bere il tè. I tè a base di nocciole hanno buone proprietà curative. Un risultato benefico si ottiene realizzando un decotto di ippocastano.

Quali bevande sono consentite per le vene varicose

I medici consigliano di bere il tè verde ogni giorno. Contiene vitamine del gruppo B che aiutano a rafforzare la membrana cellulare e rafforzare le pareti dei vasi sanguigni. La bevanda aiuta ad abbassare il colesterolo, che migliora l'elasticità dei dotti venosi.

Importante!Il tè verde aiuta a pulire i capillari.

Ricetta della bevanda all'aceto di sidro di mele

Una bevanda a base di aceto di mele è spesso uno dei rimedi popolari. Le malattie del tratto gastrointestinale diventano una controindicazione per la terapia.

Quando scegli l'aceto di mele, dovresti scegliere un prodotto che contenga la quantità minima di ingredienti. È meglio farlo da soli.

La preparazione di una bevanda è molto semplice: mescola 1 cucchiaino in un bicchiere di acqua tiepida. Aceto di sidro di mele. Devi berlo a stomaco vuoto, cioè prima di colazione. Se non sei allergico al miele, la bevanda può essere addolcita.

Ricetta del tè allo zenzero

Una bevanda medicinale per le vene varicose è il tè allo zenzero. Migliora il corso dei processi metabolici e la circolazione sanguigna. Puoi usare radici essiccate e fresche per prepararlo.

Esistono diverse ricette per il tè allo zenzero. Eccone uno:

  1. Avrai bisogno di zenzero grattugiato (1 cucchiaio), miele (1 cucchiaio) e acqua (250 ml).
  2. Coprite la radice con l'acqua e cuocete per 10 minuti.
  3. Filtrate il brodo, fatelo raffreddare leggermente e aggiungete il miele.

Bere tre tazze al giorno.

Il secondo modo per preparare il tè:

  1. Avrai bisogno di succo di limone (2 cucchiai), zenzero grattugiato (2 cucchiai), miele (1 cucchiaino), 1/2 cucchiaino. Cardamomo e acqua bollente (2 litri).
  2. Usa un thermos per insistere. Aggiungi lo zenzero e il cardamomo. Versare sopra l'acqua bollente e lasciare agire per 5 ore.
  3. Filtrare, lasciare raffreddare, aggiungere miele e succo di limone.

Bevi la bevanda tre volte al giorno. La durata del corso va da uno a tre mesi. Può anche essere usato per prevenire lo sviluppo di vene varicose.

Quali bevande fanno bene alle vene varicose

È possibile sostituire il caffè con la cicoria?

Il caffè per le vene varicose e altre malattie vascolari è controindicato. La caffeina influisce sull'assorbimento qualitativo di nutrienti come:

  • Calcio,
  • Potassio,
  • Magnesio,
  • Vitamine del gruppo B.

La cicoria può essere un'alternativa al caffè malsano. Con questo si ricava una bevanda al caffè abbastanza decente.

I benefici per la salute del caffè ciclico sono ricchi di acido ascorbico (vitamina C), un potente antiossidante e immunostimolante. Inoltre, la radice della pianta contiene un gruppo di vitamine del gruppo B che stimolano il processo di rigenerazione. Pertanto, una bevanda dalla cicoria con lo sviluppo delle vene varicose degli arti inferiori è utile in qualsiasi fase della patologia, compreso il periodo di sviluppo della tromboflebite.

Importante!La bevanda alla cicoria ti aiuterà a perdere peso, che è anche importante per le vene varicose. Ma a condizione del suo consumo moderato.

Le vene varicose sono accompagnate da sintomi gravi che influiscono in modo significativo sulla qualità della vita delle persone. Un consumo eccessivo di caffè può peggiorare in modo significativo le tue condizioni attuali.

22.03.2021