Trattamento delle vene varicose (vene varicose) degli arti inferiori (gambe) nelle donne e negli uomini

Per le vene varicose delle gambe, il trattamento domiciliare viene utilizzato nelle prime fasi dello sviluppo della malattia, quando il quadro sintomatico è di intensità lieve o moderata. I metodi tradizionali mostrano un'efficienza abbastanza buona nel trattamento delle vene varicose, ma per fermare l'ulteriore sviluppo della malattia, è necessario combinarli con metodi di trattamento tradizionali.

Vene varicose

Ricette di rimedi popolari

È possibile curare le vene varicose con un solo rimedio popolare se la malattia è di gravità moderata e presenta sintomi lievi.Ogni ricetta popolare richiede l'approvazione del medico curante perché ci sono controindicazioni.

Spesso, i metodi alternativi di trattamento delle vene varicose delle gambe vengono utilizzati come profilassi durante la gravidanza, se una donna ha una predisposizione genetica alla malattia.

Aceto di sidro di mele

Puoi trattare le vene varicose a casa con l'aceto di mele, che viene applicato sia esternamente che internamente. Ogni giorno viene applicata una piccola quantità di aceto sulla pelle dei piedi e massaggiata con leggeri movimenti. L'uso esterno del prodotto è combinato con l'uso interno. 1 cucchiaino di aceto deve essere mescolato in un bicchiere di acqua bollente. È necessario bere il liquido risultante per ½ bicchiere 2 volte al giorno. La durata del trattamento è di 1 mese. Se il trattamento deve essere ripetuto, è necessario fare una pausa di diverse settimane.

Aceto di mele per le vene varicose

Lozioni e impacchi all'argilla

L'eliminazione delle vene varicose sulle gambe con l'aiuto dell'argilla è considerata uno dei metodi più efficaci e sicuri di trattamento alternativo che le donne incinte possono utilizzare in sicurezza. Il tono di qualsiasi colore è adatto per il trattamento delle vene varicose, ma la preferenza dovrebbe essere data al verde.

Per preparare un impacco avrai bisogno di 1 cucchiaio. Mescola l'argilla con dell'acqua tiepida. Versare gradualmente il liquido con l'ingrediente nel contenitore, mescolando continuamente per ottenere la consistenza desiderata (come la panna acida).

Argilla per rimuovere le vene varicose sulle gambe

Metti la massa risultante su una garza, piegala in più strati e applicala alle gambe in quei punti in cui le vene varicose sono più pronunciate. Copri la parte superiore della benda con un sacchetto di plastica. Il tempo di attesa dell'impacco è fino a 3 ore. Dopo la procedura, lavare l'argilla con acqua tiepida senza detersivo.

Tintura di fiori di acacia

Per il trattamento delle vene varicose a casa viene utilizzata la tintura alcolica di acacia, che aiuterà a sbarazzarsi dei segni dolorosi della malattia in breve tempo. Il prodotto aiuta a ripristinare il tono e l'elasticità delle vene e ad eliminarne il gonfiore.

La tintura di fiori di acacia aiuta a ripristinare il tono venoso

Metodo di preparazione della tintura: 50 g di infiorescenze di acacia, lavate accuratamente sotto l'acqua corrente, versate 250 ml di vodka e lasciate in infusione per 14 giorni, agitando regolarmente. Applicare la tintura esternamente: ogni giorno è necessario pulire la pelle delle gambe e strofinarla con movimenti di massaggio.

buckeye

Le vene varicose degli arti inferiori scompaiono molto più velocemente se si utilizza l'ippocastano per il trattamento, un prodotto naturale ampiamente utilizzato nella medicina popolare per trattare molte malattie.

Cavallo Kosttan dalle vene varicose

La tintura per uso interno dovrebbe essere fatta sulla base di ippocastano. Versare 50 g dell'ingrediente principale con 500 ml di vodka e lasciar riposare in un luogo buio per 2 settimane. Agitare regolarmente il contenitore con del liquido. Dopo 14 giorni, filtrare la tintura attraverso un setaccio fine o una garza piegata in più strati.

È necessario prendere il rimedio 3 volte al giorno per 1 cucchiaio. prima del pasto principale. Il periodo di ammissione è di 7 giorni. Dopodiché, deve essere presa una pausa di 14 giorni.

pomodori

Il trattamento delle vene varicose a casa con i pomodori verdi è uno dei più comuni. I pomodori aiutano ad affrontare le vene gonfie, eliminano i segni dolorosi della malattia. I pomodori verdi contengono licopene, che normalizza la circolazione sanguigna, ripristina il tono e l'elasticità vascolare e riduce il rischio di infarti e ictus.

I pomodori aiutano ad alleviare le vene gonfie nelle gambe

Metodo di utilizzo dei pomodori per le vene varicose: tagliare le verdure a cerchi sottili, fissarle alle cosce e fissarle con bende. Puoi tenere un tale impacco per tutta la notte. La durata del trattamento al pomodoro è illimitata. Questo metodo di trattamento non ha controindicazioni e non causa effetti collaterali.

Cavolo

Puoi curare le vene varicose a casa e interrompere rapidamente il quadro sintomatico nelle donne e negli uomini con l'aiuto del cavolo bianco. Mettere diverse foglie di verdura una sopra l'altra e stenderle con un mattarello (a pressione) in modo che il succo fuoriesca. Applicare uno strato sottile di olio di girasole su un lato della foglia e applicarlo sulla gamba. Legalo sopra con una benda o una garza. Devi mantenere un tale impacco per un giorno o tutta la notte. La durata di tale terapia con cavoli è di 30 giorni.

Cavolo cappuccio usato per trattare le vene varicose degli arti inferiori

Patate

Uno dei rimedi più efficaci nella lotta contro le vene varicose sono le patate. Metodo di cottura: tritare 5 patate di media grandezza utilizzando gli strumenti a disposizione (grattugia, frullatore, tritacarne). Distribuire uniformemente la purea sulla superficie delle cosce e avvolgerla con pellicola trasparente o un sacchetto di plastica.

Le patate sono uno dei rimedi più efficaci nella lotta contro le vene varicose

L'impacco può essere indossato per 4 ore. Questo metodo di trattamento delle vene varicose aiuterà a normalizzare il flusso sanguigno venoso, eliminare rapidamente i segni della malattia, come dolore e sensazione di pesantezza, e rimuovere la rete venosa.

Ortica bollente

Il trattamento delle vene varicose con l'ortica è uno dei metodi più antichi. Si consiglia di preparare un infuso basato sulla pianta in fiamme. 1 cucchiaio versare l'ingrediente tritato con un bicchiere d'acqua, mettere a fuoco dopo aver fatto bollire il liquido - spegnerlo. Quando il brodo si è raffreddato, deve essere filtrato. Prendi 1/3 di tazza tre volte al giorno. La durata del corso di terapia è fino a 6 mesi. Il brodo va assunto prima del pasto principale.

Ortica bollente per le vene varicose sulle gambe

Decotto di noce moscata

Con l'aiuto di un delizioso brodo a base di noce moscata, le vene varicose sulle gambe vengono eliminate rapidamente e facilmente. Si consiglia di macinare 2-3 noci in polvere o tritarle finemente. 1 cucchiaino di polvere, versare 200 ml di acqua bollente. Dopo alcuni minuti, quando l'acqua si sarà un po 'raffreddata, aggiungere 1 cucchiaino al liquido. Miele. Lasciate riposare il brodo per 30 minuti.

Noce moscata per rimuovere le vene varicose dalle gambe

Prendi 1 bicchiere al giorno, è meglio farlo la mattina prima di colazione. La durata del trattamento è fino a 6 mesi. Il primo risultato sarà visibile tra un mese.

Sapone da bucato

Per rimuovere le vene varicose a casa, puoi usare il normale sapone da bucato. Per produrre il farmaco avrai bisogno dei seguenti ingredienti:

  • Compresse estere dell'acido salicilico dell'acido acetico - 10 pezzi;
  • Vodka - 250 ml;
  • Sapone.

Sciogliere le compresse nella vodka (schiacciarle prima in polvere), insistere sul liquido per 2 giorni, quindi versare 1 cucchiaio. sapone da bucato schiacciato. Tutti gli ingredienti devono essere mescolati accuratamente fino a quando il sapone non è completamente sciolto.

Lubrificare la superficie delle gambe con il prodotto risultante, avvolgerla con bende e lasciare per una notte. La durata della terapia è fino al miglioramento.

Decotto alla calendula

Con l'aiuto della calendula, puoi sbarazzarti delle vene varicose a casa - una pianta con proprietà curative. Sulla base della calendula, devi preparare un infuso. Versare le infiorescenze con 1 litro d'acqua, portare a ebollizione e cuocere a fuoco lento per 5 minuti. Nel brodo risultante, devi inumidire un pezzo di stoffa e applicarlo sulle gambe. È necessario tenerlo finché il tessuto non si asciuga. Si consiglia di ripetere il processo fino a quattro volte al giorno. Il corso del trattamento è illimitato.

Un decotto di calendula aiuterà a sbarazzarsi delle vene varicose

dieta

Il trattamento completo delle vene varicose delle gambe richiede anche l'adesione a una dieta terapeutica, che aiuterà a pulire i vasi sanguigni, ripristinare il lavoro del muscolo cardiaco e prevenire l'ulteriore sviluppo del processo patologico. La dieta dovrebbe includere regolarmente cibi che riducono la densità del sangue. Questi includono:

  • Cipolla Aglio;
  • Olio d'oliva;
  • Ribes rosso;
  • Limone;
  • Ciliegia.
La ragazza sta seguendo una dieta terapeutica che aiuterà a purificare i vasi sanguigni

Nel menu per ogni giorno è necessario inserire i seguenti prodotti:

  • Frutti di mare;
  • ribes nero;
  • Ortaggi a foglia;
  • Mele e sedano;
  • Lenticchie e farina d'avena;
  • Kiwi.

È necessario rifiutare una grande quantità di sale, marinate e sottaceti, spezie. Mantengono l'umidità nei tessuti molli e peggiorano la malattia.

Hirudoterapia

È possibile curare le vene varicose senza intervento chirurgico se inizi a combattere la malattia in modo tempestivo. Tra le molte procedure fisioterapiche e metodi di trattamento conservativo, l'irudoterapia occupa un posto speciale: il trattamento con le sanguisughe in farmacia. Gli enzimi presenti nella saliva dei vermi sono caratterizzati dalle seguenti proprietà:

  • Fermare i processi stagnanti;
  • Prevenzione della formazione di trombi;
  • Eliminazione dei sintomi dolorosi delle vene varicose;
  • Sollievo dell'edema;
  • Trattamento di processi infiammatori;
  • Normalizzazione della circolazione sanguigna.
Hirudoterapia

Dopo una sessione con le sanguisughe, i tessuti molli ricevono la quantità necessaria di ossigeno e sostanze nutritive, vengono avviati i processi di rigenerazione, vengono ripristinati il tono e l'elasticità delle pareti dei vasi sanguigni.

Apiterapia

Questo nome nasconde il metodo utilizzato per trattare le vene varicose dalle api. Il veleno degli insetti contiene molte utili sostanze enzimatiche che hanno una vasta gamma di effetti sulle vene varicose:

  • Avviare processi di rigenerazione;
  • eliminare le ulcere trofiche;
  • avere un effetto tonico sulle pareti vascolari;
  • Ripristino del tono e dell'elasticità delle pareti dei vasi sanguigni;
  • ridurre la possibilità di formazione di coaguli di sangue;
  • ridurre il rischio di infarti e ictus;
  • Alleviare il gonfiore;
  • Sbarazzati rapidamente dei segni spiacevoli e dolorosi delle vene varicose sulle gambe.
Trattamento delle vene varicose da parte delle api

La procedura è la seguente: il medico posiziona le api su parti separate del corpo del paziente dove ci sono punti biologicamente attivi. Dopo il morso, ci vorrà del tempo prima che tutto il veleno entri sotto la pelle. Solo allora la puntura viene rimossa e il morso viene spalmato con gelatina di petrolio al boro. 1 sessione dura fino a 15 minuti. La prima sessione del corso di trattamento inizia con 1 ape. Il loro numero sta gradualmente aumentando. A metà percorso (da 15 a 20 giorni) il numero di api diminuirà e nell'ultima sessione verrà utilizzato 1 solo insetto.

Biancheria intima a compressione

Si raccomanda inoltre di trattare le vene varicose sulle gambe delle donne con l'aiuto di biancheria intima compressiva. Body slim:

  • Supporta ed esercita un effetto di spremitura sui vasi sanguigni, che contribuisce alla corretta ridistribuzione del flusso sanguigno. Il volume del sangue viene suddiviso tra vene danneggiate e sane, alleviando lo stress eccessivo dalle prime.
  • Migliora l'accesso di ossigeno e sostanze nutritive ai tessuti molli.
  • Riduce la possibilità di coaguli di sangue.

È particolarmente utile per le donne indossare biancheria intima compressiva durante la gravidanza. Questa è la migliore prevenzione contro le vene varicose se c'è una predisposizione genetica. Una regola importante quando si indossano biancheria intima compressiva è usarla solo durante l'attività fisica. Deve essere spogliata di notte.

Intimo compressivo per il sollievo delle gambe dalle vene varicose

La biancheria intima a compressione è suddivisa in diverse tipologie a seconda del grado di compressione. Non è consigliabile scegliere la biancheria intima da soli. Il grado di compressione richiesto viene selezionato solo da un medico, tenendo conto della gravità della patologia:

  • Grado 1 - utilizzato come profilassi per le vene varicose nelle donne obese durante la gravidanza nelle fasi iniziali.
  • Grado 2 - per il trattamento di vene varicose o tromboflebiti preesistenti.
  • Grado 3 - utilizzato nello sviluppo di disturbi trofici provocati dalle vene varicose e nella diagnosi di una patologia come l'insufficienza venosa.
  • Grado 4 - estremamente raramente utilizzato nel linfedema, quando le vene varicose sono state gravemente trascurate.

Indossare biancheria intima compressiva aiuterà a sbarazzarsi rapidamente dei sintomi dolorosi della malattia, alleviando la costante sensazione di pesantezza e ronzio alle gambe.

Esercizio sportivo

Combattere le vene varicose sulle gambe a casa è necessario non solo con diete, decotti e impacchi, ma anche con esercizi fisici. L'esecuzione regolare di un esercizio semplice ma estremamente efficace nella malattia delle vene varicose ti consentirà di eliminare rapidamente i sintomi dolorosi, ripristinare il tono e l'elasticità delle pareti dei vasi sanguigni e normalizzare la circolazione sanguigna. Una serie di esercizi:

  • Stai dritto, tieni la schiena e il collo dritti, non inclinare la parte superiore del corpo in avanti, abbassa le braccia. Stai in punta di piedi per alcuni secondi, quindi abbassa i piedi con decisione sui talloni. Il numero di ripetizioni è fino a 50 volte. Si consiglia di fare l'esercizio più volte al giorno.
  • Mentre sei seduto su una sedia, fai un esercizio simile: piega le gambe alle ginocchia, metti i piedi sulle dita dei piedi e poi abbassa i piedi sui talloni.
  • Esegui gli esercizi di sollevamento e abbassamento delle dita dei piedi contro un muro. Per prima cosa devi stare con le spalle al muro, appoggiarci le scapole, quindi girare il viso e posizionare i palmi delle mani sulla superficie del muro. Le tue braccia dovrebbero essere dritte.
Esercizio per le vene varicose nelle gambe

Per ottenere un risultato positivo nel trattamento delle vene varicose degli arti inferiori, è importante un regolare esercizio fisico. Devi fare questi esercizi fino a quattro volte al giorno. Tali semplici esercizi sono particolarmente utili per le donne incinte per prevenire efficacemente le vene varicose.

Controindicazioni e possibili conseguenze del trattamento domiciliare

È possibile e necessario trattare le vene varicose a casa, ma non dimenticare che nel trattamento della malattia ci sono controindicazioni a questo approccio:

  • Lo stadio trascurato della patologia. Con dolore costante alle gambe e frequenti crampi, non ha senso usare metodi alternativi. L'unico trattamento efficace in questo caso è la chirurgia. Se usi metodi popolari, attenueranno i sintomi dolorosi, ma la malattia stessa si svilupperà rapidamente, portando a gravi conseguenze.
  • Intolleranza individuale ai componenti delle piante.
  • La presenza di ferite e altre lesioni sulla pelle: in questo caso è escluso l'uso di unguenti, lozioni e impacchi. Sono molto irritanti per la pelle e provocano gravi dermatiti e allergie.
  • Le anomalie nel lavoro dei reni e del fegato sono controindicazioni all'assunzione interna di decotti, perché possono provocare complicazioni.
  • Disturbi gastrointestinali - si riferisce a decotti e tinture per l'assorbimento interno, che aumentano l'intensità dei sintomi delle malattie.

Data la presenza di controindicazioni e il rischio di complicanze, l'uso di una ricetta per la medicina tradizionale, comunque sicura, deve essere concordato con il medico.

22.03.2021