Come trattare le vene varicose con rimedi popolari. ricette

Gambe sane dopo il trattamento delle vene varicose

Le vene varicose sono una malattia dei vasi sanguigni, vale a dire vene che si espandono a causa della congestione e formano trecce sotto la pelle che assomigliano a corde annodate.

Secondo le statistiche, una donna su tre è a rischio di sviluppare vene varicose alle gambe.

Per il sesso debole, le gambe sono un attributo di bellezza e, con una tale diagnosi, tutti i piani crollano e la vita nel suo insieme cambia. Ognuno decide da solo come affrontare questa malattia e cosa fare per essere efficace ed efficiente.

Le vene varicose sono un aumento delle vene superficiali, si verifica con disturbi metabolici e circolatori, spesso c'è un blocco dei linfonodi.

La malattia può colpire qualsiasi parte del corpo, ma colpisce più comunemente le gambe. Una parte abbastanza grande della popolazione soffre di questa malattia - fino al 20%, ma più spesso le donne ne soffrono.

cause della malattia

  • predisposizione ereditaria.
  • Pareti deboli congenite dei vasi sanguigni e delle valvole venose.
  • Piedi piatti, costipazione frequente, gonfiore eccessivo, gravidanza.
  • Lavoro che richiede una posizione costante in piedi o, al contrario, seduti, oltre al trasporto di carichi pesanti.
  • Scarpe casual con tacco alto.

Siamo curati a casa

Quando si manifesta una malattia, le donne non sono più infastidite dal disagio, ma dai terribili difetti estetici che accompagnano le vene varicose.

Il trattamento con rimedi popolari dà buoni risultati nelle fasi iniziali della malattia. I sintomi sono caratterizzati da prurito insopportabile, pesantezza, bruciore e gonfiore alle caviglie. C'è un dolore lancinante e dopo essere stati in piedi o seduti per molto tempo, c'è una sensazione di calore. Sulla parte inferiore della gamba, la pelle si ispessisce e si scurisce. I nodi delle vene sono chiaramente visibili attraverso la pelle.

I guaritori considerano l'olio all'aglio un rimedio molto efficace per la malattia e consigliano di iniziare il trattamento delle vene varicose con rimedi popolari a casa usando questo semplice metodo. Secondo le recensioni, dopo alcuni mesi le vene "si nascondono" anche con una malattia prolungata.

aglio

Tritare l'aglio. Dovrebbe essere decisamente bianco e non con una buccia bluastra. Il burro viene preso il doppio dell'aglio. L'unguento risultante viene applicato sulle vene nodulari, avvolgere la gamba con pergamena e quindi fissarla con una benda o una sciarpa. Lascia questo impacco durante la notte. Al mattino, calzini caldi vengono infilati sui piedi lavati. Il trattamento deve essere effettuato per almeno 2-3 mesi.

Tuttavia, la garanzia di successo nel trattamento delle vene varicose non sono solo i rimedi popolari, ma anche l'osservanza simultanea di una corretta alimentazione.

Prima di tutto, escludi dal menu le carni affumicate, le salsicce e le conserve. Evita banane, lenticchie, bacche di aronia e noci, che addensano il sangue.

pomodori verdi

In estate la malattia peggiora e le gambe fanno ancora più male. Prova a legare le fette di pomodoro verde ai punti dolenti di notte e a tenerle fino al mattino. Si consiglia quindi di curarla per circa un anno, in modo che in inverno si possano utilizzare verdure mature che sono sempre in vendita. Non è desiderabile mangiarli, ma è del tutto possibile attaccarli alle gambe doloranti.

decotto inebriante

Un altro rimedio popolare per il trattamento delle vene varicose sono i coni di luppolo. Coni freschi (estate) e secchi (inverno) preparano un bicchiere di acqua bollente per un paio di minuti. Bevi tutto un'ora prima dei pasti. Per migliorare l'effetto, puoi fare impacchi dallo stesso decotto. Questo metodo di trattamento è adatto per la fase iniziale della malattia. Di solito il miglioramento si verifica in 5-6 settimane se non si salta il farmaco.

Kalanchoe pennate

Puoi distinguerli da altri tipi di questa pianta d'appartamento dai bambini che si trovano sui bordi delle foglie. Riempi un barattolo da mezzo litro di foglie, versa l'alcol (70%) fino al collo e lascialo agire per 12 giorni, agitando il contenuto ogni giorno. Strofina accuratamente i piedi prima di andare a letto. Dopo la prima procedura, il dolore scompare e puoi dormire sonni tranquilli. Con una vecchia malattia, il trattamento dura almeno 4 mesi.

Le erbacce del giardino vengono in soccorso

Una condizione dolorosa, scomoda e pericolosa che può portare a coaguli di sangue sono le vene varicose sulle gambe. Il trattamento con rimedi popolari è forse la prima cosa a cui ricorre la maggior parte delle persone. Sorprendentemente, possono essere utili anche piante che consideriamo erbacce e cerchiamo in tutti i modi di sbarazzarsi della loro presenza nelle aiuole personali.

Vermouth su latte acido

Tritare le erbe aromatiche tritate nel latte acido (0, 5 l) fino a ottenere un composto pastoso, mettere questo "porridge" su un panno o una benda e legarlo sui piedi, ripetere l'operazione per cinque giorni e poi riposare per la stessa quantità. Il trattamento è effettuato per un mese. Inoltre, dovresti mangiare la purea di mele.

decotto di ortica

Due grossi fili d'erba versano un bicchiere di acqua bollente. Dopo un'ora, filtrare con una garza o un colino fine. Dividere il bicchiere in quattro porzioni. Questo trattamento è lungo, può durare un anno, ma è sicuro ed efficace. Non dimenticare i cibi da evitare.

Comprime gli isopodi

Per il trattamento delle vene varicose con rimedi popolari, sono adatti i soliti e onnipresenti isopodi. Applicare l'erba sui punti dolenti, coprire la parte superiore con bardana fresca o una foglia di cavolo, rimuovendo prima le vene grossolane. Benda e tieni l'impacco per circa 30 minuti. Esegue almeno quattro procedure al giorno. Il risultato non arriverà presto, ma giustificherà la vostra pazienza. Per alcuni, il sollievo arriva entro un mese, per altri ci vogliono sei mesi o più.

È importante non calmarsi ai primi risultati e continuare il trattamento fino alla completa scomparsa delle vene varicose. A proposito, l'erba può essere asciugata per l'inverno e poi cotta a vapore.

Cure domiciliari e prevenzione delle malattie

Il trattamento delle vene varicose a casa con la medicina tradizionale richiede tempo. È necessario preparare il medicinale da soli e utilizzarlo secondo le istruzioni sulla prescrizione. Non usare mai ingredienti pericolosi come la noce moscata che possono causare avvelenamento in caso di sovradosaggio.

Non aspettare che il sollievo arrivi immediatamente o interrompi il trattamento a metà. È importante conoscere non solo i metodi per curare le vene varicose a casa, ma anche come evitarle del tutto. Si consiglia di bere regolarmente un decotto di ortica e mangiare mele, preferibilmente verdi. La sera le gambe stanche fanno bagni alla menta e ai fiori di tiglio.

Quando ti siedi, dimentica la posizione "gamba contro gamba", non infilare le gambe sotto di te.

Cerca di mantenere le gambe sollevate quando possibile. Immergi i piedi in acqua salata fresca. Puoi aggiungere all'acqua camomilla, salvia e calendula.

Indossa scarpe comode senza tacchi alti (l'altezza del tacco adatta è di 5 cm o meno). Muoviti di più!

16.02.2022