Dilatazione varicosa delle vene del bacino — sintomi e trattamento nelle donne

Varici di piccolo bacino nelle donne è innescato il fenomeno della indietro reflusso di sangue attraverso il ovarico Vienna derivanti sullo sfondo di compressione dei vasi sanguigni.

Il meccanismo di partenza di sviluppo della malattia è considerata la gravidanza, e che si osserva in questo periodo di cambiamenti ormonali e la crescente pressione dell'utero sul pelvico navi.

Questo è evidente per il varicosity di un lungo e intenso dolore addominale, di solito si verificano dopo regolari pesante sforzo fisico, o prima delle mestruazioni.

Motivi

Varicose veins of small pelvis in women1

Perché c'è la dilatazione varicosa delle vene del bacino, e che cosa è? Nella maggior parte dei casi la malattia viene diagnosticata nelle donne e più spesso questa malattia in pazienti di età da 25 a 45 anni.

Molto spesso, questi pazienti prima di tentare di curare le vene varicose rimedi popolari che si applicano senza appuntamento e la consultazione di uno specialista può portare ad effetti collaterali indesiderati, quindi è ancora necessario andare dal medico.

I fattori di provocare lo sviluppo di questa malattia comprendono:

  1. Stile di vita sedentario.
  2. Non fattibile esercizio.
  3. Problemi di natura ormonale.
  4. Malattie infiammatorie degli organi pelvici.
  5. Anomalie congenite delle pareti vascolari — il sottosviluppo, la debolezza.
  6. Problemi di natura sessuale, anorgasmia, il dolore e il disagio durante il rapporto sessuale, hanno un'origine psicologica, spesso praticato il coito interrotto.

Dilatazione varicosa delle vene del bacino è molto simile alla condizione di vene varicose alle gambe. In entrambi i casi, soffrono le valvole nelle vene il sangue al cuore. Disturbato funzione delle valvole per impedire il riflusso di sangue. Quando le valvole sono distrutto nelle vene, la congestione del sangue si verifica. Vene che si riempiono di sangue, di espandere e rafforzare ancora di più la congestione. Congestione venosa pelvica sindrome si sviluppa principalmente vicino l'utero, le tube di falloppio, vulva e anche la vagina.

I sintomi di vene varicose del bacino

La presenza di varici di piccolo bacino nelle donne può indicare un certo numero di sintomi. I più importanti sono il diavolo di causare dolore nel basso addome, zona pelvica, spesso essi sono riportati nella parte inferiore della schiena o del cavallo. Anche la donna può preoccuparsi di scarico delle mucose in abbondante forma di organi genitali, soprattutto nella seconda metà della fase del ciclo mestruale.

Oltre alla principale, ci sono anche altri altrettanto importanti sintomi il varicosity della piccola pelvi organi nelle donne:

  1. Dismenorrea. La comparsa di dolore durante le mestruazioni.
  2. In alcuni casi, alterata funzione della procreazione.
  3. Dolore che si irradia verso l'area del sacro e della parte bassa della schiena e nella zona inguinale.
  4. Un immobilizzazioni materiali flusso di cosiddetto pre mestruale sindromi.
  5. Crisi dolorose (come risultato di una sofferenza emotiva stress, la stanchezza fisica, ipotermia).
  6. Il fenomeno della dispareunia (dis aspetto, la sensazione di agio nella zona della vulva o della vagina, sia durante il rapporto e alla fine).
  7. La comparsa di dolore nell'addome, dopo una lunga carichi (statica e dinamica).

Di fronte a questi sintomi, è necessario contattare immediatamente un medico specialista. Questa malattia può avere numerose conseguenze spiacevoli:

Varicose veins of small pelvis in women2
  • ridotta attività del sistema riproduttivo;
  • il varicosity può essere una controindicazione al parto naturale;
  • una sensazione di ansia e irritabilità;
  • c'è la paura dei rapporti sessuali.

Vale anche la pena notare che i sintomi di cui sopra possono essere espressi in modo diverso (più debole o più forte), alcune donne sono tutti i segni della malattia, e qualcuno si è 1-2.

Diagnostica

Per una diagnosi corretta, la donna sarà sottoposto ad una completa indagine completa.

Quando il paziente si lamenta di dolore che si verifica per ragioni non chiare, il primo medico identifica tutti i fattori che hanno causato il dolore. Ispeziona le gambe del paziente. Quindi, è possibile rilevare l'aspetto del il varicosity. In casi particolari, una consultazione con un vascolare medico.

Metodi di diagnosi:

  1. La laparoscopia. Rivelare il varicosity nella zona delle ovaie.
  2. Ecografia del sistema venoso studio permette di vedere le vene.
  3. Dopplerography. Rileva la velocità di abbassamento del systoles nelle vene dell'utero e delle ovaie.
  4. Selettiva auricularia. Il più accurato studio. Viene eseguita mediante iniezione del mezzo di contrasto attraverso il femorale e vene succlavia.
  5. La tomografia computerizzata. Permette di escludere la patologia, per identificare le vene varicose in utero e le ovaie, la visualizzazione su schermo.

L'utilizzo di tale metodo consente di determinare in modo più preciso i sintomi della malattia.

Varicose veins of small pelvis in women3

Gradi

Per standardizzare la diagnosi e il tentativo di un approccio differenziale di trattamento A. E. Volkov classificato il varicosity delle vene di piccolo bacino a seconda del diametro dei vasi dilatati e la localizzazione di venosa ectasias.

Ci sono 3 gradi di questa malattia:

  • 1 grado — diametro vene fino a 5 mm (qualsiasi venosa del plesso della piccola pelvi), "cavatappi a forma di" corso della nave;
  • Grado 2 — diametro vene 6-10 mm in totale, tipo il varicosity;
  • 3 gradi — diametro vene >10 mm in totale tipo BP tipo parametrului localizzazione.

A seconda della gravità del processo patologico nel bacino è possibile utilizzare conservatore terapie e interventi chirurgici.

Trattamento delle vene varicose del bacino

Se una donna è stato diagnosticato con varici di piccolo bacino, il trattamento è finalizzato al conseguimento dei seguenti obiettivi:

  1. La cessazione di inversione di flusso di sangue attraverso le vene delle ovaie.
  2. Normalizzare il tono venoso, migliorare l'approvvigionamento di sangue ai tessuti.
  3. Ritiro sintomi: dolore, sanguinamento e così via.

La terapia VRMT contiene due componenti principali:

  1. Un corso di farmaci durante la riacutizzazione.
  2. Uso costante di fisioterapia per prevenire la recidiva.

A varicose malattia delle vene del bacino 1 o 2 gradi, generalmente utilizzati metodi conservativi di trattamento ( non-specifico di farmaci antinfiammatori, fisioterapia). Il trattamento conservativo della sindrome di venosa pieno di sangue pelvica sintomi, tra cui la normalizzazione delle condizioni di lavoro e di riposo, con l'eccezione di un notevole sforzo fisico e soggiorno prolungato in posizione verticale.

Si è capito che anche il miglior trattamento non permette di guarire completamente il il varicosity delle vene del bacino. Ma, tuttavia, un adeguato trattamento, permette di sbarazzarsi della maggior parte delle manifestazioni cliniche e di migliorare notevolmente le condizioni del paziente.

Il trattamento conservativo

A causa della posizione interna di interessato, le vene, i farmaci orali sono assegnate, utilizzare venosa gel e pomate non è possibile. Si applicano i seguenti strumenti:

  1. Diosmina per eliminare la maggiore elasticità dei vasi sanguigni, riducendo la loro permeabilità, prevenire la rottura;
  2. L'estratto di ippocastano per alleviare il gonfiore e l'infiammazione;
  3. Troxerutin – per migliorare il deflusso di sangue dai vasi sanguigni danneggiati, aumentare la vena di tonicità, ridurre il gonfiore e l'infiammazione;
  4. Vitamina C per rafforzare le pareti dei vasi sanguigni.

Gli esperti raccomandano di associazione del farmaco con la terapia fisica e indossando speciali di compressione biancheria intima. In particolare, è necessario per la compressione si verifica durante la gravidanza.

Chirurgia

La chirurgia è un'estrema misura che viene applicata quando la malattia è molto trascurato e c'è una predisposizione a BP vene. L'intervento chirurgico è scelto a seconda della posizione di gravi violazioni, e prevede che tali procedure:

  • legatura della vena ovarica;
  • legatura vena genitale (spesso in combinazione con miniphlebectomy cavallo);
  • operazione Troyanov-Trendelenburg (crossectomy) in caso di infortunio anche vene degli arti inferiori.

In caso di necessità di intervento chirurgico per la selezione di azioni adeguate è altamente individuale, come tutti, dipende dalla posizione della il varicosity.

Esercizi

La terapia fisica per il varicosity del piccolo bacino è costituito da questi esercizi:

  1. Da una posizione in piedi, in piedi con i piedi paralleli, aumento sulle dita dei piedi e giù. Ripetere fino a 30 volte.
  2. Da una posizione in piedi, tacchi combinati, le dita dei piedi a parte. A salire su i calzini e la caduta fino a 30 volte.
  3. Stand dritto, sollevare i talloni a parte, calze di corrispondenza. In punta di piedi fino a 30 volte.
  4. Per fare una "bicicletta" e "betulla", guardando il pieno di raddrizzare le gambe.

Gli esercizi possono essere eseguiti ovunque. Se lo si desidera, è possibile sostituire, aggiungere o ottenere qualsiasi esercizio, soprattutto, per garantire che il corpo non eccessivo. Esercitare la terapia deve essere combinato con indossare calze a compressione.

Prevenzione

Anche seguire alcuni semplici consigli che vi servono non solo come prevenzione BRUMT, ma migliorare la condizione Generale del corpo:

  1. Indossando speciali calze terapeutiche.
  2. Trascorrere ogni giorno esercizi di respirazione.
  3. Prendere una doccia, con particolare attenzione alle cosce, perineo, basso addome.
  4. Mentre seduti o in piedi, lavorare, fare pause, a piedi, per 5-10 minuti ogni 1-2 ore.
  5. Aggiungere nella dieta più verdure che contengono fibre e olio vegetale. Evitare piccante, salato e gli alimenti che possono causare stitichezza.

Conseguenze

Le complicazioni più frequenti di questa malattia sono:

  • malattie dell'utero e degli annessi infiammatorie;
  • malattie della vescica;
  • sanguinamento uterino.

In condizioni di alterato deflusso venoso, c'è un rischio di trombosi delle vene del bacino. Ma la frequenza di tali complicazioni non superare i 3-5%.

12.02.2018