Vene varicose sui genitali: perché compaiono e come trattarle

Una malattia come le vene varicose colpisce gli organi genitali indipendentemente dal sesso. Tra le donne, le donne in gravidanza spesso soffrono di vene varicose. In una parola, se ci sono fattori che influenzano negativamente il flusso sanguigno nella pelvi, le vene varicose non sono escluse. Le manifestazioni caratteristiche della patologia interrompono gravemente uno stile di vita normale. Riconoscere il problema in anticipo evita le conseguenze.

Perché c'è una violazione?

Una donna è preoccupata per il dolore doloroso dovuto alle vene varicose nell'area genitale

Ci sono un numero sufficiente di ragioni da cui si sviluppa una tale violazione del sistema riproduttivo come le vene varicose.

La patologia può essere provocata:

  1. predisposizione genetica. Tali pazienti dovrebbero sempre impegnarsi in attività preventive per ridurre al minimo il rischio di un fenomeno spiacevole. Dovresti assolutamente parlare con i medici della presenza di un tale fattore, poiché alcuni farmaci possono causare l'espansione delle vene perineali.
  2. Cattive abitudini. Ci sono molte persone che fumano. Tutti conoscono gli effetti negativi della nicotina. Le pareti delle vene rimangono forti grazie alla vitamina C, che viene distrutta dalla nicotina. La patologia senza predisposizione è possibile in una persona che ama fumare da tempo. E la nicotina è la causa.

    Non meno danno dal consumo eccessivo di bevande alcoliche.

    Come risultato dell'esposizione all'alcol nei tessuti venosi, si osserva la formazione di processi infiammatori.

  3. Stile di vita sbagliato. La dilatazione dei vasi sanguigni nei genitali è solitamente il risultato delle attività quotidiane. Il paziente è costantemente in posizione seduta o deve stare in piedi a lungo durante il lavoro. Naturalmente, la malattia non apparirà per diversi giorni, ma se questa situazione dura per anni, non ci si dovrebbe sorprendere della comparsa di alcuna patologia.
  4. disturbi ormonali. Sugli organi del perineo, la malattia viene rilevata in molti a causa di squilibri ormonali. Ciò è spiegato dal fatto che le vene rimangono in buona forma a causa di alcuni ormoni. Ci sono molte ragioni per i disturbi ormonali, ma spesso il problema viene rilevato durante la pubertà o durante la gravidanza, nonché con l'inizio della menopausa.
  5. sovrappeso del corpo. Una persona incline ad aumentare di peso dovrebbe tenere presente che con l'aumento della massa, aumenta anche il carico sugli organi, in particolare quelli situati nella piccola pelvi.

Lesioni ai genitali e interventi chirurgici nell'area perineale possono anche portare a vene varicose.

Se parliamo di cause puramente maschili della comparsa di patologie, lo sviluppo può essere associato a:

  • allungamento eccessivo della vescica;
  • trauma all'organo genitale;
  • rapporti sessuali promiscui;
  • l'uso di ausili per l'erezione.

Manifestazioni caratteristiche

Quando una donna soffre di una lesione venosa, la malattia si manifesta sotto forma di:

  • gonfiore delle labbra;
  • gonfiore delle vene (ci sono molti noduli intrecciati casualmente);
  • la formazione di massetti e vene varicose sulla mucosa e sulla pelle;
  • pelle secca nel perineo e sua irritazione;
  • sensazioni pruriginose, intorpidite o dolorose;
  • bruciore o disagio;
  • disturbi disurici.

I segni elencati tendono ad aumentare durante il contatto sessuale, dopo lo sforzo fisico e quando si va in bagno.

Il paziente di solito lamenta un dolore doloroso che si irradia nell'osso sacro e nel perineo. I sintomi negativi peggiorano lo stato mentale. L'umore peggiora, l'irritabilità aumenta.

Nella fase iniziale, appare un piccolo nodo senza manifestazioni cliniche. Nel tempo, il numero di noduli aumenta. Anche la loro dimensione cambia. Tali formazioni non consentono la normale seduta, la camminata e l'attività sessuale.

Alla palpazione si avverte la presenza di noduli venosi e protuberanze, che stanno gradualmente aumentando. L'area della pelle interessata è pigmentata.

La congestione del sangue nello scroto è la causa del varicocele negli uomini

Una condizione comune negli uomini è il varicocele, in cui le vene dei testicoli si dilatano. Innanzitutto, il flusso sanguigno nello scroto è disturbato. Dopo che si verifica il ristagno del sangue, inizia ad accumularsi, mentre l'area genitale aumenta.

Questa patologia può portare alla sterilità. I medici raccomandano solo un trattamento chirurgico.

Con le vene varicose del pene, il paziente avverte dolore durante il contatto sessuale. Le vene dilatate si trovano sull'organo.

Possibili complicazioni nelle donne

È impossibile ritardare il trattamento, poiché la patologia porta spesso a gravi conseguenze.

In particolare, la situazione può complicarsi:

  1. Infertilità.
  2. processi infiammatori.
  3. tensione nervosa.

Poiché la patologia può causare disfunzioni del sistema riproduttivo, la gravidanza può procedere con alcune difficoltà. Se la malattia è iniziata, l'infertilità non è esclusa. La perdita della capacità di riprodurre la prole è spiegata dal fatto che l'infiammazione che colpisce le vene passa ai tessuti dell'organo riproduttivo principale. Di conseguenza, compaiono ulcere, focolai infettati da batteri. Il problema è risolto operativamente.

Se il processo infiammatorio nei genitali dura troppo a lungo, la flora viene disturbata, motivo per cui infezioni e funghi possono influire negativamente sul corpo. Ignorare la terapia della causa dell'infiammazione, cioè le vene varicose, porta ad un peggioramento della condizione. In futuro sarà abbastanza difficile determinare quale sia diventata la causa principale della malattia.

Se ci sono disturbi nel sistema riproduttivo, il corpo della donna reagisce fortemente. Così il sistema nervoso inizia a soffrire.

Le vene varicose sessuali causano irritabilità e nervosismo in una donna

Le vene varicose possono causare:

  • Irritabilità;
  • affaticamento rapido;
  • Eccitabilità.

L'espansione venosa contribuisce allo sviluppo di una reazione a catena, che a sua volta viola molte funzioni. Anche con una causa minore, le conseguenze possono essere gravi.

Caratteristiche della diagnosi e del trattamento

La diagnosi è fatta da un flebologo.

L'esame stesso si svolge con:

  • dopplerografia;
  • flebografia;
  • Laparoscopia;
  • Tomografia computerizzata.

Gli ultimi due metodi sono usati raramente. Inoltre, è necessario donare il sangue per l'analisi e un coagulogramma esteso.

Per sbarazzarsi della malattia, il medico prescrive un trattamento conservativo, durante il quale i pazienti devono indossare biancheria intima a compressione, usare creme con anestetico e assumere determinati farmaci.

C'è anche bisogno di:

  1. scleroterapia.
  2. Labioplastica.
  3. microtermocoagulazione.
La scleroterapia è un trattamento efficace per le vene varicose genitali.

Gli ultimi tre metodi di trattamento sono controindicati durante la gravidanza.

La scleroterapia è una tecnica di iniezione in grado di eliminare completamente le vene alterate. L'area interessata dalla malattia viene raffreddata con aria. L'ulteriore introduzione di una soluzione speciale contribuisce al restringimento delle vene e alla spremitura del sangue. Questo interrompe il flusso, impedendo la formazione di coaguli di sangue. Successivamente, l'area interessata viene schiacciata da entrambi i lati per 5-7 minuti.

La scleroterapia è il modo più efficace per sbarazzarsi del problema.

Precauzioni

Dovresti sapere che non è possibile riprendersi completamente dalle vene varicose. Specialisti qualificati aiuteranno semplicemente a ottenere sollievo.

Una volta terminato il ciclo di trattamento, il paziente deve assumere farmaci profilattici per prevenire le ricadute:

  1. Se c'è una predisposizione genetica, il ginecologo deve saperlo. Allo stesso tempo, è consigliabile abbandonare l'uso di farmaci ormonali. Questo vale anche per i contraccettivi.
  2. La gravidanza precoce durante la pubertà può essere complicata quando la ragazza ha un'alta probabilità di sviluppare vene varicose sessuali. Questo periodo è caratterizzato da cambiamenti ormonali attivi, quindi gli ormoni che mantengono il tono delle vene potrebbero non essere sufficienti. E quando si verifica la gravidanza, il rischio di vene varicose aumenta ulteriormente.
  3. È importante educare le nuove generazioni sui rischi di avere rapporti sessuali troppo presto.
  4. Se hai cattive abitudini, è consigliabile sbarazzartene. Vari farmaci vengono in soccorso sotto forma di compresse con cerotti o gomme da masticare.
  5. Non chiudere un occhio nemmeno sull'essere in sovrappeso. L'obesità non è sempre accompagnata da un'eccessiva passione per il cibo. Fino a quando il paziente non sarà impegnato nella normalizzazione del peso, la malattia non andrà da nessuna parte.

Sbarazzarsi delle vene varicose sessuali è del tutto possibile. La medicina moderna offre molti modi per sbarazzarsi del problema in modo rapido e indolore. È importante solo che la malattia venga riconosciuta in tempo utile in modo da poter tornare a uno stile di vita normale il più rapidamente possibile.

24.03.2022